Archivi tag: tendinite

La tendinite e il riposo, questo sconosciuto

Vado dal dottore a causa di una tendinite testarda che mi perseguita da più di un mese ormai. Poiché l’ho già avuta diverse volte, e sono provvista di tutori, bende con ossido di zinco, bende senza ossido di zinco, zinco, antidolorifici, anti infiammatori e quant’altro, di norma mi curo da sola.
Questa volta però il fastidio persiste, quindi, mi decido.

– Buongiorno dottore.
– Buongiorno a lei, qualche problema? Non la vedo mai.

Grazie a Dio ho la salute di un cavallo.

– Nulla di grave, ma polso e avambraccio sinistro mi fanno male.
– Faccia vedere.

Il dottore tasta lungo il polso sinistro risalendo fino al gomito, arriva quasi all’altezza dell’articolazione e mi parte un dolore furioso.

– Epicondinite.

Eggià, gioco a tennis sei ore al giorno… non è vero e per di più non sono nemmeno mancina.

– Da quanto va avanti?

Gli racconto la trafila e le ultime automedicazioni.

– Bene, ma è stata a riposo?

Rifletto.
Riposo? Beh, diciamo che non ho fatto giardinaggio e nemmeno ristrutturazioni, non ho usato l’idropulitrice e nemmeno ho lavato l’auto. Se levo la gita dal veterinario con due boxer di un anno scatenati e quelle tre quattrocento incombenze giornaliere da madre di famiglia, posso rispondere con tranquillità:

– Sì, sono stata riposo, e ho anche tenuto il tutore.

Lui mi guarda, ma non è convinto. Mi conosce, anche se mi vede pochissimo.

– Definisca riposo.
– Ecco, quel momento in cui sono sveglia e non faccio nulla.
– Le è capitato negli ultimi 30 anni?
– Sì e no tre volte.

Scrive e mi consegna una ricetta.

– Radiografia ed ecografia.

Poi sorride, come sorriderebbe un gatto:

– E riposo.
– Grazie, dottore, ci vediamo quando ho tutti gli esami.

Riposo.
Diavolo, e adesso come faccio? Dovevo farmi prescrivere un tranquillante…

Il colpo di grazia alla mia iperattività lo da la mia famiglia con i seguenti commenti citati testualmente.

Vedi che me la merito la sponsorizzazione Red Bull per essere tuo marito?

Questa la filmo e la metto in diretta FB: mamma a riposo, chi ci crede?

Morale partenopea
Macchettenefotte? Pensa a la salute!

Buona vita, ça va sans dire